SERIE SDN - SDV - SDI

RILEVATORI DI FLUSSO COMPATTI



Il costruttore

Il costruttore

Principio di misura

SDN è un termodinamico e si basa sul controllo del differenziale di temperatura tra due termoelementi.

SVD è un vortex e si basa sulla rilevazione della frequenza dei vortici generati da un ostacolo.

SDI è un magnetico e si basa sul controllo di un segnale indotto dal fluido che attraversa un campo magnetico generato dallo strumento.

La tecnologia

  • Ciò che accomuna le tre tecnologie applicate ai tre modelli di sensori di flusso compatti sono l’assenza di parti meccaniche in movimento, garanzia di maggiore longevità e le ridotte o assenti perdite di carico.
  • Nessun costo di manutenzione per applicazioni su fluidi puliti. In presenza di applicazioni su fluidi incrostanti è da prevedere una pulizia periodica dei sensori.
  • Il termodinamico viene prevalentemente utilizzato in applicazioni su basse velocità, il vortex al contrario richiede velocità di flusso superiori, il magnetico viene utilizzato indifferentemente su basse o alte velocità con la limitazione che il liquido deve essere elettricamente conducibile.

Lo strumento

  • Con questi misuratori il costruttore tedesco ha soddisfatto le richieste dei costruttori di macchine e di piccoli impianti di avere uno strumento compatto da posizionare in spazi ridotti.
  • Nello stesso tempo poter contare su un sensore robusto ed affidabile con un indicazione locale LCD oppure a LED.
  • Grande versatilità applicativa nel fatto di poter disporre di ben tre tecnologie moderne che consentono di allargare le possibilità di misura, soprattutto in presenza di basse e bassissime portate.

Le applicazioni

  • Controllo di circuiti di raffreddamento acqua, olio, miscele acqua glicole, etc. Controllo dosaggi smalti nell’industria ceramica.
  • Controlli dosaggi di creme da spalmare su prodotti alimentari da forno.
  • Controllo dell’effettivo passaggio di qualsiasi prodotto da dosare con impulso di conferma.
  • Controllo circuiti di lubrificazione, cuscinetti, utensili da taglio, ingranaggi.
  • Bilanciamento portate sulle ramificazioni di una condotta principale.
  •