NGM

RADAR AD ONDA GUIDATA



Il costruttore

Il costruttore

Principio di misura

Il sistema si basa sulla riflessione di un impulso elettromagnetico propagato verso l’asta o la fune di un sensore e riflesso dal materiale di riempimento. I componenti elettronici integrati nel sensore sono in grado di determinare il livello di riempimento sulla base del tempo intercorso tra l’emissione dell’impulso e la ricezione dell’eco.

La tecnologia

  • Misura livello di liquidi e solidi indipendentemente dalle variazioni di densità, conducibilità, pressione e temperatura del prodotto.
  • Non influenzato da presenza di schiume o vapori.
  • Mancanza di organi meccanici in movimento, inoltre non sono previste particolari attività di manutenzione.
  • Possibilità di rilevazione interfasi.
  • Tecnologia moderna affidabile e robusta.

Lo strumento

  • Rilevamento preciso ed accurato.
  • Misura affidabile grazie alla tecnologia TDR (Time Domain Reflectometry) a 4 fili.
  • Il design modulare della sonda permette sostituzione delle stesse senza necessità di saldature o utensili particolari.
  • Tre differenti versioni per una vasta gamma di applicazioni.
  • Posizionabile anche in camere by-pass.
  • Dispone di versione certificata ATEX per istallazione in aree classificate a pericolo di esplosione.
  • Soluzioni estreme per basse (-200°C) ed alte temperature (+250°C).
  • Versioni teflonate per applicazioni con liquidi corrosivi.

Applicazioni

  • Rilevamento di prodotti a bassa costante dielettrica come olii ed idrocarburi.
  • Misurazione del livello di ammoniaca in serbatoi di stoccaggio.
  • Misure di gas liquefatti come il GPL, dove tipicamente vengono richieste apparecchiature prive di manutenzione.
  • Misura del livello ed interfaccia nelle colonne di distillazione.
  • Livello in caldaie a vapore.
  • Misura su silo di stoccaggio cereali, materie plastiche, cemento.
  • Possibilità di misura di fluidi aggressivi grazie alla versione teflonata