LP80

MISURATORI DI LIVELLO A SPINTA IDROSTATICA



Il costruttore

Il costruttore

Principio di misura

Il misuratore di livello a spinta idrostatica si basa sulla legge fisica del "Principio di Archimede". Un accoppiamento magnetico tra il corpo in sospensione, posizionato internamente al serbatoio o lateralmente in un by-pass, e l'indicatore posto sulla sommità, permetterà di ottenere un indicazione continua del livello di liquido nel serbatoio.

Vantaggi della tecnologia

  • Sicurezza operativa grazie alla separazione totale tra indicatore e processo garantita mediante accoppiamento magnetico.
  • Praticità in impianti poco automatizzati. Utilizzato come semplice indicatore di livello locale non necessita di alimentazione elettrica.
  • Di facile e chiara lettura dell'indicatore analogico posto in testa.
  • Immediato e semplice da installare e per la messa in servizio non richiede la presenza di specialisti strumentisti.
  • Nessuna manutenzione particolare è necessaria salvo una pulizia periodica in presenza di liquidi incrostanti.
  • In serbatoi ad alta pressione, fino a 400 bar.
  • In condizioni di alta temperature, fino a 400°C.

Punti di forza del misuratore LP 80

Il misuratore di livello a spinta idrostatica LP 80 è adatto per condizioni di pressione e temperatura estreme, senza affrontare costi proibitivi di acquisto, anzi risulta essere economicamente interessante anche per applicazioni semplici. È disponibile sia con il solo indicatore locale, che con il trasmettitore 4..20 mA in versione a sicurezza intrinseca per area pericolosa, tecnica due fili. Tra le applicazioni particolari ricordiamo che questo strumento se montato in serbatoio a battente costante potrà fungere anche da misuratore di densità del liquido in esame.

Applicazioni

  • Misura di livello in serbatoi interrati con riporto in altezza dell'indicatore locale oppure fuori terra e riporto della misura mediante trasmissione elettrica a sicurezza intrinseca.
  • Nell'industria chimica e farmaceutica per acidi, basi, solventi.
  • Controllo livello in serbatoi di oli combustibili, lubrificanti ed olio diatermico.
  • Nel controllo di separazione liquidi (interfase).
  • Per la misura di livello in serbatoi di recupero condense.