LEAK LOCATE 320

MISURATORE DI CONCENTRAZIONE POLVERI ELETTRODINAMICO



Il costruttore

Il costruttore

Principio di misura

Il misuratore di concentrazione polveri elettrodinamico LEAK LOCATE 320 è un sistema innovativo in grado di misurare la concentrazione delle polveri mediante la rilevazione senza contatto della carica elettrostatica naturale delle particelle.

Vantaggi della tecnologia

  • I misuratori di concentrazione polveri elettrodinamici LEAK LOCATE 320 sono particolarmente apprezzati per la semplicità costruttiva: sonde metalliche molto robuste e facili da installare che non richiedono opere importanti da eseguire sui camini e che meglio si adattano ad installazioni spesso critiche riducendo al minimo le opere di manutenzione.
  • L'elettrodinamico minimizza gli effetti negativi riscontrabili in altri sistemi ad elettrificazione come ad esempio i triboelettrici, soprattutto problemi legati alle variazioni di velocità dei fumi, allo sporcamento delle sonde.

I vantaggi dell'analizzatore Leak Locate 320

  • Può fornire un indicazione in mg/m3 ed essere tarato in funzione dei risultati del campionamento isocinetico, ma serve anche per identificare la fila di maniche o il compartimento dove è avvenuta la rottura, utile per una effettiva manutenzione predittiva, prima che sorga il problema. Per l'installazione non richiede personale specializzato ed è molto semplice da utilizzare.
  • È uno strumento estremamente sensibile, in grado di rilevare concentrazioni molto basse < a 0,1 mg/m3.
  • Tempo di risposta molto rapido, la sonda è in grado di rilevare i cicli di pulizia del filtro a maniche, e segnalare quindi eventuali rotture dinamica di misura 5000:1.
  • Il misuratore di concentrazione polveri elettrodinamico LEAK LOCATE 320 PRO3 con unità di controllo multicanale è in grado di gestire fino a 32 canali di misura.
  • È preferibile per l'assenza di manutenzione non essendo virtualmente disturbato dalle incrostazioni.
  • È un sistema studiato appositamente per rilevare una perdita di particolato solido dai filtri. Come per i modelli 980 e 991 TUV si basa sul duplice vantaggio dell'esclusiva tecnologia elettrodinamica e della connettività mediante bus di campo.

Applicazioni

  • Controllo rottura filtri a maniche.
  • Industria siderurgica, Fonderie metalli non ferrosi (trattamenti termici, lavorazioni…).
  • Cementifici, Calcifici, Ceramica, Vetro e Laterizi, (mulini, macinazione, insaccamento..).
  • Industria chimica forni di riscaldo prodotti.
  • Produzione pneumatici ed industria nero di carbonio.
  • Industria alimentare, mulini, macinazione, essiccazione, trasporti pneumatici.