FTIR PORTATILI

ANALISI GAS



 

Tecnologia

Dal 1 Gennaio 2014 Gasmet (Finlandia) ed Ital Control Meters hanno siglato un accordo esclusivo per la distribuzione e l’assistenza sul territorio Italiano.
Gasmet è da oltre vent’anni uno dei costruttori più importanti al mondo nell’analisi simultanea di più gas, mediante il suo analizzatore FTIR (Spettroscopio all’Infrarosso con Trasformata di Fourier).
Uno spettrometro FTIR è uno strumento in grado di misurare sia qualitativamente (riconoscendo le specifiche molecole) che quantitativamente (misurandone la concentrazione) una matrice gassosa complessa rilevando virtualmente qualsiasi tipo di gas, sia organici che inorganici.
Un numero enorme di gas può essere analizzato contemporaneamente da un solo analizzatore e risolvendo anche le più critiche interferenze dovute a gas con spettro di assorbimento simile tra loro. Applicazioni con analisi anche di 50 gas differenti sono assolutamente all’ordine del giorno per i nostri FTIR.
L'analizzatore FTIR è il “cuore” pulsante di una vasta gamma di strumenti, “vestiti” da Gasmet per varie applicazioni.

GT 5000 TERRA

È la versione per analisi ambientali, la cella di misura è a temperatura ambiente e viene fornito con l’alimentazione a batteria ricaricabile, una sonda di prelievo leggera e robusta e un palmare (PDA) che sostituisce l’utilizzo del PC e rende facile ed immediata l’interpretazione dei dati di analisi. GT 5000 TERRA viene solitamente fornito con una libreria di 200 gas dalla quale scegliere in modo facile ed intuitivo i 25 gas da analizzare simultaneamente. Il tutto in poco più di 13 Kg, batterie comprese.

Scheda tecnica GT 5000 TERRA | Brochure GT 5000 TERRA 


DX4015

È la versione portatile che viene utilizzata per monitoraggi ambientali ma in condizione di elevata umidità (anche fino al 5% di H2O) e per questo motivo la cella di analisi è riscaldata e tenuta alla temperatura di 50°C. La pompa interna evita di dover utilizzare altri apparati per il campionamento del gas da analizzare.
DX4015 viene solitamente fornito con la capacità di analizzare fino a 50 gas contemporaneamente tra questi VOC, acidi, aldeidi ed inorganici come CO, CO2 ed N2O.

Scheda tecnica DX4015

DX4000

Questo è l'analizzatore portatile utilizzato tipicamente nelle analisi di emissioni gassose dagli impianti industriali. La cella di analisi è riscaldata a 180°C e se abbinato ai componenti di prelievo portatili di Gasmet (sonda di prelievo, linea e campionatore riscaldati) può essere impiegato anche in condizione di fumi caldi e presenza di umidità molto elevata (superiore al 25% di H2O).
Le applicazioni più comuni comprendono le contemporanee analisi di H2O, CO2, CO, NO, NO2, N2O, SO2, NH3, CH4, HCl, HF, VOC, ed altri gas a scelta, in campi di misura da frazioni di ppm a %vol.
DX4000 ha la certificazione QAL1 secondo le più recenti e restrittive direttive Europee EN15267-3 per l’analisi delle emissioni di gas.

Scheda tecnica DX4000 - Scheda Brochure DX4000

PSS CAMPIONATORE PORTATILE

Il sistema di campionamento portatile è stato progettato per misurare le concentrazioni di tracce di inquinanti in flussi di gas corrosivi umidi. Il gas campione può essere misurato non diluito e senza essiccamento poiché la pompa campione, il filtro riscaldato e la valvola sono tutti situati in un modulo riscaldato a 180 ºC. Dal sistema di campionamento i gas possono essere diretti nell'analizzatore di gas FTIR Gasmet. Il sistema include connessioni di alimentazione, regolatori di temperatura per linee riscaldate e modulo riscaldato. L'unità è collegata a un PC esterno tramite l'analizzatore di gas FTIR e può essere controllata dal software Calcmet.

Scheda tecnica PSS CAMPIONATORE PORTATILE

CALIBRATORE GASMET

Il calibratore portatile incorpora una pompa a siringa, una valvola a spillo manuale, un misuratore di portata massica e una camera di iniezione in acciaio inossidabile. La pompa a siringa inietta quantità precise di liquido o gas in un flusso di gas azoto caldo, producendo così un flusso continuo di concentrazione di un noto gas di calibrazione. Il liquido iniettato viene vaporizzato rapidamente nella camera di iniezione in acciaio inossidabile, che può essere riscaldata fino a 180 °C, rendendo il calibratore particolarmente utile quando si genera gas di calibrazione del vapore acqueo ad alta concentrazione. Modificando le dimensioni della siringa, il calibratore può essere utilizzato per produrre gas di calibrazione omogeneo da concentrazioni di ppm fino a diverse percentuali (gas saturo). Il calibratore Gasmet è incorporato in una robusta valigia. Può essere facilmente trasportato insieme all'analizzatore di gas FTIR Gasmet e all'unità di campionamento portatile Gasmet

Scheda tecnica CALIBRATORE GASMET