CORIOLIS RHEONIK

21/11/2016


Coriolis Rheonik, il sensore ideale per le applicazioni Oil & Gas: misura di portata e densità ad elevatissima pressione (oltre 1000 bar) e temperatura (fino a 350°C).

Quello del petrolio è un settore complesso che richiede tecnologie e competenze estremamente elevate per garantire efficienza e sicurezza operativa.

Da oltre 20 anni forniamo servizi in questo difficile settore, selezionando prodotti altamente qualificati ed aiutando i clienti ad utilizzarli nel modo più appropriato. Oggi siamo orgogliosi di poter proporre ai nostri clienti una tecnologia, ma soprattutto un sensore, con caratteristiche uniche che incontrano perfettamente proprio le esigenze del mondo dell’estrazione e della lavorazione del greggio.

Parliamo del misuratore di portata di massa ad effetto Coriolis per liquidi e gas prodotto da Rheonik, un' azienda tedesca che da trent’anni si dedica esclusivamente alla progettazione ed allo sviluppo di un Coriolis diverso da ogni altro in commercio.

Il progetto originale con i tubi ad “omega” e l’oscillazione torsionale bilanciata, favorita e controllata da una coppia di barre di torsione, è tutt’ora un progetto unico nel panorama dei Coriolis che non solo differenzia Rheonik da qualsiasi altro costruttore, ma grazie alle unicità peculiari, ne consente l’impiego in applicazioni proibite ad altri Coriolis.

In particolare nel settore Oil & Gas è possibile misurare l’iniezione in pozzo dei prodotti chimici e del metanolo anche ad altissima pressione (oltre 1000 bar) ed è altrettanto possibile la misura di prodotti petroliferi in fase di raffinazione anche a temperature superiori ai 350°C. 

Vieni a scoprire tutti i vantaggi del Coriolis Rheonik, ti aspettiamo ad mct Petrolchimico, il 24 novembre.
>> CLICCA QUI per scaricare l'ingresso omaggio all'evento.