VORTEK PRO-V MULTIPARAMETRICO PER IL VAPORE E NON SOLO...

15/06/2016


Una soluzione brillante e versatile per ottimizzare i consumi delle utilities e per ottenere i Certificati Bianchi.

In molte realtà industriali, l’attenzione costante al processo produttivo, fa spesso perdere di vista i costi di gestione dei fluidi di servizio che nel bilancio finale hanno un peso non trascurabile. Ottimizzare i consumi significa anche ridurre le emissioni, obiettivo sempre più sensibile per l’industria anche in relazione agli sgravi fiscali che i vari governi hanno recentemente varato (Certificati Bianchi).

Tra i vari fluidi di servizio, vapore saturo e vapore surriscaldato sono quelli più utilizzati. La statunitense VORTEK ha progettato una soluzione brillante per la misura di queste utilities: il misuratore PRO-V, nella versione in linea o ad inserzione, rappresenta la scelta più versatile che si possa trovare sul mercato. È un misuratore multi variabile da processo, ciò significa che con un unico sensore si possono ricavare una moltitudine di informazioni quali portata volumetrica e ponderale, temperatura, pressione, densità ed energia termica.

PRO-V e’ affidabile, preciso ma anche economico, è basato su un sensore di velocità ad effetto Vortex ed incorpora anche una PT1000 ed un sensore di pressione mediante i quali oltre a fornire la misura della portata ponderale è anche in grado di calcolare l’energia termica.

Il display locale e la tastiera ne facilitano la programmazione e consentono una rapida ed efficiente diagnostica locale, sono inoltre disponibili le uscite analogiche o digitali per le varie grandezze misurate e naturalmente anche diversi protocolli di comunicazione (Hart o Modbus i più diffusi).

Lo strumento viene consegnato con l’elettronica a bordo o in opzione separata dal corpo sensore, e si adatta virtualmente ad ogni tipo di applicazione, anche per temperature fino a 400°C ed in area certificata ATEX.

Scopri tutti i vantaggi di Vortek PRO-V il prossimo 30 giugno ad mcTER Cogenerazione.